Francia

Paysans en habit de fête venant de la Messe des RameauxIllustrazione della Domenica della Palme a Nizza da Costumes de Nice (Barberi 1831)
Situato al confino del’Italia, la tradizione provenzale conosce l’intrecciatura delle palme e l’uso dei rami commune nelle altre regione del nord-europea, chiamati qui rampau. E solo nella regione di Nizza, dove rimane la palma intrecciata, in seguito alla vicinanza del palmeto storico italiano di Bordighera, che fornisce le palme bianche. La Domenica dei Rami vede in Provenza, come nel resto della Francia, la benedizione dei rami e delle processione quasi identici a quelle della Domenica delle Palme, con delle differenze relativi la lora seneggiatura. E noto anche come Pâques Fleuries, Dimanche des Paumes, Pâques à buis, Croix Buisée ou Boisée, ou bien Dimanche Ozannier.

RAMPAU & RAMI

L'uso commune in Provenza corresponde piuttosto alla tradizione di tutta la Francia e piu largamente dell'Europa cristiana, con l'uso di rami verdi. Quest’uso e conosciuto dal VIII° secolo. Questi rami sono costituiti da varie piante, la cui caratteristica è quella di avere delle foglie verdi in questa stagione, alloro, olivo, salice o agrifoglio o ancora tasso o abete, ed anche di decorazione diverse. In Provenza, gli 'rampau' sono cosi decorati con pasta, arance o caramelle. Questi rami sono destinati ai bambini, una dimensione infantile della festa, che è ampiamente testimoniato da tutta la Provenza, come in molte altre regioni. In Francia, como negli altri paesi del'Europa settentrionali, i rami benedetti sono portati a casa, nei campi coltivati, ​​sulle tombe o ancora sul cappello, come protezione contro le intemperie o la stregoneria. Nei paesi scandinavi, la tradizione detta dei rami Quaresima era quella di raccogliere rami coltivate in modo di ottenere delle foglie verde per il Palm Sunday. Questa dimensione agraria della festa partecipa di tradizione popolari di una granda universalita.
 

Gallery: palme e Rami in Provenza

 

LITURGIA

RITUALI: le croce di Hosanna
Il termine di Croce Hosannière venerrebbe del hosanne, nome dato al bosso benedetto della Domenica dei Rami e depositato su queste croci localizzate agli incroci o nei dintorni dei cimiteri. Ne attestano le denominazioni di Pasqua a bosso, Croce Buisée o Boscosa, o Domenica Ozannier dato alla festa dei Rami in certe regioni della Francia. La loro esistenza è attestata dal decimo secolo. Rabelais lo rievoca così: "Nel poictevin è altrove il croce Osanière detto Boysseliere, dove alla Domenica dei Rami si canta: Osanna filio Davide." Il loro caratteristiche reside nella loro forma di colonna e nella presenza di una tavoletta che permetteva al prete di celebrare l'ufficio, all'epoca di un decesso o in occasione della festa delle morti.
 
Bibliography
DELISLE Léopold 1887. Le missel et pontifical d'Étienne de Loypeau, évêque de Luçon. In Bibliothèque de l'école des chartes. 1887, tome 48. pp. 527-534. Link: http://www.persee.fr/
 

Iconography
Inventario delle Croce Hosannières. Link : http://cfpphr.free.fr/
 

PROCESSIONE: l'asino delle palme
Nell'est della Francia, come nel mondo germanico dal Medioevo, la processione della domenica dei rami si accompagnava talvolta di una scultura in legna munita di rotte, rappresentando il Cristo su un asino. Alcuni rami erano gettati sul suolo al suo passaggio. Il termine di Palmesel, che significa "asino delle palme", rappresenta il racconto dei Vangeli che riporta che Gesù arrivò a cavalo su un asino a Gerusalemme. Si ritrova anche questo costume in Italia ed in Spagna, così come nel Rito orientale, dove il celebrante cavalca un asino vero. Parecchi musei nel mondo possiedono degli esemplari di questa scultura processionale.
 
Gallery: il 'Palmesel' l'asino processionnale

 

BIBLIO & LINKS

BIBLIOGRAFIA
ALBERT Jean-Pierre, 2009. Nature et calendrier. Questions de méthode, Montpellier, France.
CAHUZAC Francis (Sous la dir. de), 2013. Inventaire des Croix Hosannières. Link : http://cfpphr.free.fr/
 

ICONOGRAFIA
The Palmesel
 
LINKS
Traditions du Dimanche des Rameaux en France et en Europe.
Des rameaux et des palmes dans la tradition niçoise.

 
 

Print Friendly