Corsica

Bastia San Martino di Lota processionIllustrazione dalla Confraternita di San Martinu di Lota (Regione di Bastia)
 
In Corsica, l’intrecciatura delle palme e diversa degli altri tradizione, con la fabbricazione di "pullezzule". Sono composte da fogliole di palma intrecciate, che rappresentano temi religiosi. Oggi, questa tradizione è ancora molto viva in numerosi regioni del’isola.

PRESENTAZIONE

Ci sono ancora una ventina di anni, in Corsica, le palme eranno oggetto di una legatura, destinata a fornire alle foglie un colore bianco. Una volta raccolte, le foglie bianche eranno sepolti in modo da tenere al riparo dalla luce. Questa tradizione è probabilmente ispirato dalla tecnica praticata da secoli nella vicina Liguria. L'isola è stata genovese per tutto il Medioevo, e la presenza di palme in Corsica non è attestata fino al secolo 19. L'assenza di riferimenti storici, tuttavia, invita alla cautela. Il clima dell'isola è infatti favorevole alla presenza della palma.
 
Piu informazioni
Tradizione di Pasqua in Corsica
Fêtes religieuses et Corse authentique : le Dimanche des Rameaux.

 

INTRECCIATURA

Leggere l’articolo
Isabelle ROC, 1998. Rameaux et pullezzule. Chefs d'oeuvre de tradition populaire, in Strade 6, 17-35.
 
Abstract
Le pullezzule sono costituiti da foglie di palme intrecciate, generalmente su un substrato metallico, una volta di rami di castagno. Queste intrecciature sono fatti dai membri delle confraternità. La loro costruzione obbedisce a regole precise che definiscono sia le condizioni e l'organizzazione del lavoro, il finanziamento o la scelta dei motivi. Le confraternite sono in competizione nello sviluppo del pullezzula più belle, tessute fino apiù di 16 foglie. Questi tecniche suggeriscono, per la lora organizazione collettiva, la lora meticolosita e le loro motivi religiosi, delle influenze monastiche.
 
Gallery: la tradizione delle Pullezzule a Bastia

 

PROCESSIONE

Leggere l'articolo
BENEDETTI Davia 2012. La granitula de la Santa du Niolu. In: Antropologia e Teatro, N° 3 (2012), 23p.
Abstract
E solamente in Corsica, dove le palme intrecciate sono destinate ad adornare il crocefisso durante le processioni del Venerdì Santo. Chiamate Cerca e Granitula (Lumaga a Corte), queste processioni sono organizzate dalle confraternite locali. Ogni confraternità processe le sue pullezzule in tutto il territorio del paese. Norme rigorose governano i loro itinerari. Queste processioni possono durare tutto il giorno. Essi danno inoltre luogo a danze collettive che hanno origine nell'antichità. Tutti questi elementi fanno delle tradizioni corsi una manifestazione atipica tra le celebrazioni cristiane delle palme.
Bibliografia
MANCINI Silvia 1992. Le rituel du labyrinthe dans l'idéologie de la mort en Corse. In: Revue de l'histoire des religions, tome 209 n°1, 1992. pp. 23-53. Link :  http://www.persee.fr/

 

VIDEO & LINKS

Venerdi Santo in Corsica

 
Granitula in Castagniccia
Francois Romei
Granitula a Carcheto e Pied'orezza
Francois Romei
Granitula en Castagniccia: Venerdi Santo
Francois Romei
Processione di A Lumaga a Corte
Francois Romei
Processione di A Cerca a Erbalunga 
Francois Romei

 
 

Print Friendly