NEWS LETTER DICEMBRE 2010

Log Info bleu
ATTUALITA DEL MESE
PALME EBREE E PALME ROMANE
 
Il palmeto storico di Bordighera risale al medioevo. Per la maturazione incompleta dei frutti, questo palmeto non è finalizzato alla produzione di datteri, ma a una produzione particolare e originale, quella di foglie destinate ai rituali religiosi cristiani e ebraici:
* le foglie bianche  dette ‘Romane’ per le feste cristiane legate alla Pasqua
* le foglie giovani dette ‘Ebree’ per le feste ebraiche del Soukhot.
La tradizione è diventata oggetto di studio di una ricerca delle fonti storiche e delle testimonianze raccolte dagli ultimi coltivatori che ancora si dedicano a questa particolare produzione. Ulteriori ricerche complementari sono state sviluppate a partire dal 2007, con l’obiettivo di comprendere e salvaguardare l’aspetto originale di questa tradizione millenaria. Queste ricerche hanno anche coinvolti diversi istituti internazionali sulla palma da datteri e le oasi.
 
Logo Phoenix
MODELLIZZAZIONE DELLE PALME DA DATTERI
 
Rese conto della ricerca effettuata in Italia nell’ambito del progetto Phoenix MOCAF Euromed (modellizzazione dei morfotipi d’interesse)
 
Situato alla latitudine di 43°47N, il palmeto storico di Bordighera è senza dubbio il palmeto di palme da datteri più a nord. Il palmeto storico di Bordighera è attualmente oggetto di studi etnobotanici che mirano a approfondire la sua storia e a preservarne l’originalità. Lo studio in atto ha permesso di salvaguardare e riscoprire il sapere popolare ed elaborare applicazioni pratiche che potranno essere impiegate nelle regioni di produzione dei datteri. La ricerca evolve attraverso un programma euro-mediterraneo (MOCAF), di cui si espongono alcune riflessioni iniziate durante la VI Biennale Europea delle Palme tenutasi a Sanremo nel mese di novembre.

logo sommario
1. Identificazione dei morfotipi italiani tradizionali (2007) 
2. Ricerche di caratterizzazione (2008)
3. Modellizzazione dei morfotipi (2009-2010)
4. Prospettive di ricerca
5. Collaborazioni
 
Logo lire  piu informazione qui http://www.italia.listephoenix.com/

Logo IRDBIOTECHNOLOGIES DU PALMIER DATTIER
 
Atti dal “Colloque de Montpellier” 2008 sulla palma da datteri e l'agricoltura legate alle oasi
 
La palma da datteri è una pianta di interesse ecologico, economico e sociale importante per molti paesi appartenenti alle zone più aride e più povere del pianeta. Infatti, i palmeti favoriscono nelle aree desertiche un microclima favorevole allo sviluppo delle colture subordinate. Le palme da datteri costituiscono l’asse portante dell’agricoltura di queste regioni e rappresentano la principale risorsa economica delle popolazioni che l’abitano. Per affrontare le problematiche legate alla coltura delle palme da datteri nel Magreb, in Africa e nel sud dell’Europa, 60 ricercatori propongono, in questo volume, un bilancio delle ricerche effettuate sulla valutazione, la conservazione e la valorizzazione delle risorse genetiche delle palme dattilifere, aprendo inoltre delle nuove prospettive pluridisciplinari. L’opera presenta i risultati scientifici ottenuti dalla ricerca scientifica sulla produzione in scala industriale, le variazioni somatico clonali e il miglioramento genetico. Infine essa pone le basi di nuovi progetti internazionali per la conservazione delle risorse genetiche delle palme da datteri, un obiettivo importante per sviluppare e aiutare l’agricoltura legate alle oasi.
 
ABERLENC-BERTOSSI F. (éd.), 2010, Ed. IRD, Coll. Colloques et séminaires, Formato 15 x 24 cm, ISBN : 978-2-7099-1691-2. Versione pdf: http://horizon.documentation.ird.fr/

Progetto Phoenix

Print Friendly
Questa voce è stata pubblicata in RICERCHE. Contrassegna il permalink.